Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
17 marzo 2015 2 17 /03 /marzo /2015 15:29

 

 

PENSIERI E DIPINTI D'AUTORE

 

 

 

 

"Lei sola percepiva i suoni dei miei silenzi"

 

(Eugenio Montale)

 

 

 

 

 

 

 

 

"Ci sono delle cose che basta che esistano"

 

(Cesare Pavese)

 

 

 

 

 

 

 

 

"Dopo il silenzio, quello che più si avvicina ad esprimere l'inesprimibile è la musica"

 

(Aldous Huxley)

 

 

 

 

 

 

 

 

"Non lo sai vero? Che ogni piccola cosa per me è importante"

 

(Eugenio Montale)

 

 

 

 

 

 

 

 

“L’attesa è lunga. Il mio sogno di te non è finito”


(Eugenio Montale)

 

 

 

 

 

 

 

 

"Strano non siamo ancora in saldi e certi uomini sono già scontati"

 

(Alma Gjini) 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Nessun sogno è mai soltanto un sogno"

 

 (Wilde Shut)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Essere eterni è monotono. Non hai un domani"

 

 (B. Franklin) 

 

 

 

 

 

 

Dipinti 

L'impressionismo di Erica Hopper

 

Erica Hopper è nata a Kansas City, Missouri, ha studiato design grafico e

industriale a San Diego State University, e ha continuato la sua formazione 

artistica presso l'Università delle Americhe, a Puebla, in Messico.

 

I numerosi viaggi dell'artista hanno costruito la sua ammirazione e il suo rispetto per

l'origine etnica e la fauna selvatica che sono diventati una costante nelle sue composizioni.

Questa coscienza insieme con l'immaginazione viene trasportata su tela per raccontare una

storia.

 

 

 

 

 

 

Leggi i commenti

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

Profilo

  • mondodiverso
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                    

 

 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Articoli Recenti