Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
31 ottobre 2016 1 31 /10 /ottobre /2016 10:24
Poesie - fragilità

.

Fragile donna

 

Non sono una macchina

che scrive solo poesie,

sono una fragile donna

con tanti fili di seta,

sono una donna lieta

coperta di mille rossori,

troppo fragile e nuda perché

possa chiamarmi l’amore.

 

Alda Merini

 

 

 

 

Fragilità, il tuo nome è donna.

 

William Shakespeare, Amleto, 1602

 

 

 

Poesie - fragilità

Anime

 

Ci sono anime fragili nascoste dentro corazze

e non importa che siano oscure o incandescendi…

non importa che siano sporche o limpide…

non importa che siano di legno o di diamante…

sono anime fragili

da avvolgere dentro ali fragili.

 

E.

 

 

L'amore più forte è quello capace di dimostrare la propria fragilità.

 

Paulo Coelho, Undici minuti, 2003

 

 

 

Poesie - fragilità

.

FRATELLI

 

Di che reggimento siete

fratelli?

 

Parola tremante

nella notte

 

foglia appena nata

 

dell’aria spasimante

involontaria rivolta

dell’uomo presente alla sua

fragilità

 

fratelli.

 

G. Ungaretti

 

 

Tra noi e l'inferno o tra noi e il cielo c'è solo la vita, che è la cosa più

fragile del mondo.

 

Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

 

 

 

 

Poesie - fragilità

Alla mia povera fragilità

 

Alla mia povera fragilità

guardi senza sprecar parole.

Tu sei di pietra, ma io canto.

Tu sei un monumento, ma io volo.

Io so che il più tenero maggio

all'occhio dell'Eternità è nulla.

Ma io sono un uccello e non incolparmi

se una facile legge m'è imposta.


Marina I. Cvetaeva

 

 

 

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

Profilo

  • Etta
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                                  
 

Risultati immagini per il mio cuore, poesia, cammina lentamente, lenta come l'erica dell

 
 
 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Testo Libero

Testo Libero