Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 maggio 2017 7 07 /05 /maggio /2017 01:24

Canto, cammina adagio sul mio cuore

 

Canto, cammina adagio sul mio cuore

cammina adagio come erica sull'acquitrino,

come un uccello su ghiaccio vecchio d'una notte,

se spezzi la crosta del dolore

annegheresti canto._____ Olav H. Hauge

 

 

Haiku serale

In barca

 

Il mare rumoreggia nel buio.
Uscire in barca ora?
Impossibile.
Sì, proprio ora.
La notte si apre, fa spazio.
Il cielo alza un muro a occidente.
La luna si mostra luminosa –
Ora deve accadere.______ 
Olav H. Hauge

 

 Olav H. Hauge (18 agosto 1908-23 maggio 1994) Il poeta giardiniere norvegese ha vissuto tutta la sua vita a Ulvk, un villaggo nell'ovest della Norvegia sul Hardangerfjord. Ha tradotto molti scrittori inglesi e americani in norvegese. Le prime poesie di Hauge sono state pubblicate nel 1946, in forma tradizionale. In seguito scrisse una poesia modernista più concreta che ha ispirato altri più giovani poeti norvegesi come Jan Erik Vold. 

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Etta - in Poesia norvegese
scrivi un commento

commenti

Presentazione

Profilo

  • mondodiverso
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                                  
 

Risultati immagini per il mio cuore, poesia, cammina lentamente, lenta come l'erica dell

 
 
 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Testo Libero

Testo Libero