Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
7 febbraio 2018 3 07 /02 /febbraio /2018 21:11

 

 

 

 

PRIMAVERA 

 

 

Poesie
 

 

Dipinti di Washington Maguetas

 

 

 

 

 

Io già sento la primavera


che si avvicina coi suoi fiori.

 

 

SCINTILLE

 

 

Rabindranath  Tagore

 

 

Vieni, primavera, vieni

a svelare la bellezza del fiore

celata nel bocciolo

tenero e delicato.

Lascia cadere le note

che porteranno i frutti,

e passa con cura il tuo pennello

d’oro di foglia in foglia.

 

 

Potranno tagliare tutti i fiori 

ma non fermeranno mai la primavera.

 


Pablo Neruda

 

 

 

LA PRIMAVERA

 

 

Grazia Deledda

 

 

L’inverno aveva rinfrescato anche

il colore delle rocce.

 

Dai monti scendevano,

vene d’argento, mille rivoletti silenziosi,

scintillanti tra il verde vivido dell’erba.

Il torrente sussultava in fondo alla valle tra

i peschi e i mandorli fioriti, E tutto era puro,

giovane, fresco, sotto la luce argentea del cielo.

 

 

 

 

Parlami di Dio, dissi al mandorlo.

E il mandorlo fiorì.

 

Nikos Kazantzais

 

 

E’ DOLCE LA PRIMAVERA 

 

 

Virgilio

 

 

Alla selve, alle foglie dei boschi è dolce primavera;

a primavera gonfia la terra avida di semi.

Allora il Cielo, padre onnipotente, scende

Con piogge fertili

E accende ogni suo germe. Gli arbusti risuonano

Del canto degli uccelli, i prati rinverdiscono.

E i campi si aprono: si sparge la tenera acqua;

ora al nuovo sole si affidano i nuovi germogli.

 

 

 

 

 

 

Anche gli alberi a primavera scrivono poesie.

 

 

Ed ecco sul tronco
si rompono le gemme:
un verde più nuovo dell’erba
che il cuore riposa.

 

Salvatore Quasimodo

 

 

OGNI GIORNO CHE PASSA E' UN RIANDARE

 

 

Cesare Pavese

 

 

È una gioia vedere tanti rami

verdissimi nel vento e tanti fiori

prepotenti, sboccianti, è una gran gioia

perché nel sangue pure è primavera.

 

 

 

 

 

Washington Maguetas

 

 

Immagine correlata

 

"Spesso, quando inizio a dipingere, non so quale sarà l’immagine che nascerà. Le forme nascono e i dettagli si materializzano a poco a poco… Da semplici macchie, i colori si diffondono leggermente sulla tela, ne emergono delle figure, un’immagine, una storia alle quali conferisco maggiore intensità e consistenza…I miei quadri sono il risultato di una miscela eterogenea di luce e ombra; da questi due elementi emergono sfumature e quindi la definizione di scenari e caratteri."Washington Maguetas.

 

Washington Maguetas (Taquaritinga, 5 luglio 1942) è un artista impressionista brasiliano rinomato per le sue splendide opere d'arte, sia in Brasile e all'estero.

 

Il suo lavoro si rivela attraverso dipinti delicati che raffigurano con grande sensibilità i paesaggi brasiliani tipici, nature morte, ritratti e interni.

 

 

Leggi i commenti

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

Profilo

  • mondodiverso
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                    

 

 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Articoli Recenti