Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 gennaio 2012 6 28 /01 /gennaio /2012 15:46
 
Photobucket
 
 
 
 
 
Poesie
 
di
 
Boris  Pasternak
 
 
Photobucket
 
 
                                                
 
 
Che belle quelle uscite
 
   
 
Che  belle quelle uscite in silenzio ! 
 
 La steppa sterminata come il mare,
 
 erbe che sospirano, fruscii di formiche,
 
 pianto ondeggiante di zanzare.
 
 Cumuli di nuvole si sono allineati
 
 e dileguano, come un vulcano su un vulcano.
 
 Tace la steppa sterminata e fradicia,
 
 ondeggia, trascina, sospinge.
 
 La nebbia come il mare ci sommerge,
 
 le lappole si attaccano alle frange.
 
 Bellissimo vagare nella steppa come sulla spiaggia.
 
 Ondeggia, trascina, sospinge.
 
 
   
 Photobucket
 
PRIMAVERA
 
  
 
DALLA STRADA IO VENGO, O PRIMAVERA
 
Dalla strada io vengo, o primavera
 
dov' è sospeso il pioppo. 
 
La lontananza paventa, la casa teme di crollare 
  
ove l' aria è azzurra come il fagotto della biancheria 
 
di chi, guarito, esce dall' ospedale.
 
Ove la sera è vuota come un racconto interrotto
 
l' ha lasciato una stella senza terminarlo
  
 per rendere confusi mille occhi chiassosi
 
senza fondo e privi di espressioni.
  
 
  Photobucket
 
 
POMERIGGIO SULLA COLLINA
 
 
     
 
 BERE DAI RAMI CHE CADONO SUL VISO
 
 
 O bere dai rami che cadono sul viso,
 
 l' azzurro di rimbalzo solcando:
 
 " Allora è l' eco? " e alla fine
 
 smarrirci nei baci.
 
   
Photobucket
 
 
BOSCO D ' AUTUNNO
  
 
 
 
 
 
 HA MESSO LE CHIOME IL SOLE D' AUTUNNO
 
 
  Ha messo le chiome il sole d' autunno.
 
 Vi dominano buio, sogno e quiete,
 
 nè civette, nè scoiattoli o picchi
 
 lo destano dal sogno.
 
 E il sole pei sentieri dell' autunno
 
 entrando dentro quando cala il giorno
 
 si guarda intorno bieco con timore
 
 cercando in esso trappole nascoste.
 
 
   
  Photobucket
 
EBRIETA' 
 
 
SOTTO IL SALICE AVVINTO DALL' EDERA
 
 
 Sotto il salice avvinto dall' edera
  
 cerchiamo scampo all ' intemperie.
  
 Ci ripara alle spalle un mantello,
  
 intorno a te le mie braccia si avvincono.
  
 Ma no. Le piante nel folto
  
 non s' avvolgono d' edera, ma d' ebrietà.
 
 Stendiamo, allora, questo mantello
 
 sotto di noi in tutta la sua ampiezza.
 
 
   
Photobucket
  
POESIA D' AMORE
 
 
          
 Soltanto tetti  e neve   
 
 
 Nessuno sarà a casa solo la sera .
 
 IL solo giorno invernale nel vano trasparente
 
 delle tende scostate.
 
 Di palle di neve solo, umide, bianche
  
 la rapida sfavillante traccia.
 
 Soltanto tetti e neve e tranne
  
 e tranne i tetti e la neve , nessuno...
 
 E di nuovo ricamerà la brina 
  
 e di nuovo mi prenderanno
  
 la tristezza di un anno trascorso
  
 e gli affanni di un altro inverno
  
 e di nuovo mi tormenteranno
  
 per una colpa non ancora pagata
  
 e la finestra lungo la crociera
 
 una fame di legno serrerà.
  
 Ma per la tenda d' un tratto
  
 scorrerà  un brivido di un' irruzione.
  
 Il silenzio coi passi misurando
 
 tu entrerai,  come il futuro
 
 apparirai presso la porta,
 
 vestita senza fronzoli 
 
 di qualcosa di bianco
 
 di qualcosa proprio di quei tessuti
 
 di cui ricamano i fiocchi .
 
 
  BORIS PASTERNAK - NOBEL PER LA LETTERATURA 1958
   
   
 
 Photobucket
       
 
   
       
  

Condividi post

Repost 0
Published by Etta - in Poesie
scrivi un commento

commenti

Presentazione

Profilo

  • Etta
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                                  
 

Risultati immagini per il mio cuore, poesia, cammina lentamente, lenta come l'erica dell

 
 
 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Testo Libero

Testo Libero