Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
6 agosto 2017 7 06 /08 /agosto /2017 07:00

Boemia, terra mia eletta da vedere.

 

 

La Boemia è sul mare

 

Se le case qui son verdi, entro ancora in una casa
Se qui i ponti sono intatti, io cammino su un buon fondo,
Se le pene d'amore sempre sono perdute, qui le perdo volentieri.

 

Se non sono io, è un altro, che vale quanto me.

 

Se una parola confina con me, la lascio fare.
Se la Boemia è ancora sul mare, torno a credere ai mari.
E se credo ancora al mare, allora spero nella terraferma.

 

Se sono io, allora è ognuno, che è tanto quanto me.
Non voglio più niente per me. Voglio andare a fondo.

 

A fondo – cioè al mare, là ritrovo la Boemia.
A fondo, in rovina, mi sveglio quieta.
Fino in fondo ora so, e non son persa.

 

Venite qui, boemi tutti, naviganti, puttane del porto e navi
non ancorate. Se non volete essere boemi, allora illiri, veronesi,
e veneziani tutti. Recitate le commedie, che fanno ridere

 

e che sono da piangere. E sbagliate cento volte,
come sbaglio io che non ho mai superato prove,
eppur le ho superate, una dopo l’altra.

 

Come la Boemia le ha superate e un bel giorno
ebbe la grazia di trovarsi sul mare e ora è sull’acqua.

 

Confino ancora con una parola e con un’altra terra,
confino, per quanto poco, con tutto, sempre più,

 

boemo, cantore nomade, che non ha nulla, che nulla trattiene,
con il solo talento del mare oramai, ch’è controverso, terra mia eletta da vedere.

 

Ingeborg Bachmann

 

 

Repost 0
Published by Etta - in Poesia
scrivi un commento
5 agosto 2017 6 05 /08 /agosto /2017 13:01

.

 

 

Ogni libro, ogni volume possiede un'anima,

l'anima di chi lo ha scritto e di coloro che l'hanno letto,

di chi ha vissuto e di chi ha sognato grazie ad esso.

Ogni volta che un libro cambia proprietario

e ne sfiora le pagine,

il suo spirito acquista forza.

 

Carlos Ruiz Zafon

 

 

 

Leggere fu la scoperta più importante di tutta la sua vita.

 

Più tardi, in camera, mi avvolsi nello scialle di mamma, quello con il ricamo di rose. La serata di giugno era frizzante ma gradevole, e anche se avrei potuto scaldare un pò la stanza chiudendo la finestra, sentivo il bisogno di una boccata d'aria fresca e corroborante.  Presi un libro a caso e cominciai a leggere.

 

 

 

Repost 0
4 agosto 2017 5 04 /08 /agosto /2017 11:51

E io ho voglia di venire da te sul tuo petto - a dormire.

Marina Cvetaeva

 

 

Una migrazione cosmica è iniziata stasera:

carovane di alberi per la terra scura,

filari di grappoli pronti alla vendemmia, 

cascate di stelle di casa in casa,

fiumi che risalgono i corsi – all’indietro!

Tutto questo è stasera, che dormo con te.

 

Marina Cvetaeva, Scusate l'Amore - Mark Spain artist 

 

 

 

Scusate l'Amore - E' un mendicante

 

Se ne va con le ciabatte scalcagnate

E certe volte non ha nemmeno quelle!

Sul sagrato chiedeva l'elemosina

Pregando nel nome della Madonna

Una ciabatta l'aveva offerta a lei.

L'altra accanto al panettiere

L'aveva lasciata ai ragazzini

L'amata - dice - Era passata di lì .

E adesso - scalzo come un angelo

Non sa che in paradiso già lo aspetta

Un bel paio di caldi mocassini.

 

                                                          Marina Cvetaeva - Ivan Kramskoy artist

 

 

Repost 0
3 agosto 2017 4 03 /08 /agosto /2017 21:59

Sì, il mondo è il posto più bello del mondo.

 

ll mondo è un gran bel posto

 

Il mondo è un gran bel posto
per nascerci
se non date importanza alla felicità
che non è sempre
tutto questo spasso
se non date importanza ad una punta d’inferno
qua e là
proprio quando tutto va bene
perché anche in paradiso
non è che cantino
tutti i momenti
Il mondo è un gran bel posto
per nascerci
se non date importanza alla gente che muore
continuamente
o è soltanto affamata
per un po’
che in fondo poi fa male la metà
se non si tratta di voi.

 

Oh il mondo è un gran bel posto
per nascerci
se non vi state troppo a preoccupare
di qualche cervello morto
su ai posti di comando
o di una bomba o due
di tanto in tanto
contro le vostre facce voltate
o di consimili scorrettezze
cui va soggetta la nostra
società di Gran Marca
con i suoi uomini che si distinguono
e i suoi uomini che si estinguono
e i suoi preti
e altri scherani

 

e con le varie congregazioni
e congressuali investigazioni
e altre costipazioni
che sono il retaggio
della nostra carne demente

 

Sì il mondo è il posto più bello del mondo
per un sacco di cose come
fare la pantomima della farsa
e fare la pantomima dell’amore
e fare la pantomima della tristezza
e cantare in sordina e avere ispirazioni
e andare a zonzo
guardando tutto
e odorando i fiori
toccando il culo alle statue
e persino pensando
e baciando la gente e
facendo figli portando pantaloni
e agitando cappelli e
ballando
e andando a bagnarsi nei fiumi
e fare dei picnic
in piena estate
o solo genericamente
“godendosi la vita”
ma poi proprio in mezzo a tutto quanto
arriva sorridente il
beccamorto.

Lawrence Ferlinghetti

 

 

Leggi i commenti

Repost 0
Published by Etta - in Poesia -
scrivi un commento
3 agosto 2017 4 03 /08 /agosto /2017 10:06

 

 

Voglio, avrò -

se non qui,

in un altro luogo che ancora non so.

Niente ho perduto.

Tutto sarò. _____Fernando Pessoa 

 

 

Se  puede  perder todo, pero no la esperanza. 

 

Tutti abbiamo perso qualcosa o

qualcuno. Un amore, una battaglia,

un'illusione, o semplicemente un senso, una 

direzione, un significato.

 

Da  "Quella che vi pare" di Camille Laurens

 

 

 

 

 

Repost 0
Published by Etta
scrivi un commento
2 agosto 2017 3 02 /08 /agosto /2017 16:37

 

AMORE

 

 

Quando incontri qualcuno e questo qualcuno fa fermare il tuo cuore
per alcuni secondi, fai attenzione:
può essere la persona più importante della tua vita.

 

Se gli occhi si incrociano e in quel momento c’è la stessa luce intensa tra loro, stai in allerta:
può essere la persona che stai aspettando dal giorno in cui sei nato.


Se il tocco delle labbra è stato intenso, se il bacio è stato appassionato
e gli occhi si sono divenuti umidi in quel momento, rifletti:
c’è qualcosa di magico tra voi.


Se il primo e l’ultimo pensiero del giorno è per quella persona,
se il desiderio di stare insieme arriva a stringerti il cuore, ringrazia:
Dio ti ha mandato un dono divino: l’amore.


Se un giorno doveste chiedere perdono l’uno all’altro per qualche motivo
e in cambio ricevere un abbraccio, un sorriso, una carezza sui capelli
e i gesti varranno più di mille parole, arrenditi:
voi siete fatti l’uno per l’altro.


Se per qualche motivo fossi triste, se la vita ti avesse inflitto un colpo
e l’altra persona soffrisse il tuo dolore, piangesse le tue lacrime
e le asciugasse con affetto, che cosa meravigliosa:
tu potrai contare su di lei in qualsiasi momento della tua vita.


Se riesci col pensiero a sentire l’odore della persona
come se lei si trovasse lì al tuo fianco…
se la trovi meravigliosamente bella, anche quando indossa un vecchio pigiama,
ciabatte infradito e ha i capelli arruffati…

Se per tutto il giorno non riesci a lavorare,
emozionato per l’appuntamento che avete quella sera…
se non riesci a immaginare, in nessun modo,
un futuro senza quella persona al tuo fianco…


Se hai la certezza che la vedrai invecchiare e, anche così,
sei convinto che continuerai ad essere pazzo di lei…
se preferiresti morire prima di vedere l’altra andarsene:
è l’amore che è entrato nella tua vita.
È un dono.


Molte persone si innamorano molte volte nella vita,
ma poche amano o trovano un amore vero.
O a volte lo incontrano e non prestando attenzione a questi segnali,
lo lasciano passare, senza lasciarlo accadere veramente.


È il libero arbitrio.
Per questo presta attenzione ai segnali,
non lasciare che le follie del quotidiano ti rendano cieco alla miglior cosa della vita:
l’amore.

 

CARLOS DRUMMOND DE ANDRADE 

 

 

Repost 0
Published by mondodiverso - in Amore- Poesia
scrivi un commento
2 agosto 2017 3 02 /08 /agosto /2017 08:58

 

 

Ogni mattina porta con sè il proprio momento magico.

 

 

Il mare dentro.

.

 

Mare al mattino, cielo senza nubi

d'un viola splendido, riva gialla: tutto

grande e bello, fulgido nella luce.

Mi fermerò qui. ______Costantino Kavafis

 

 

 

Repost 0
30 luglio 2017 7 30 /07 /luglio /2017 16:33

Un'estate, e un vestito a fiori

 

 

Sul tavolo

 

Ci terrei a precisare che ho comprato

questa tovaglia

con il suo semplice disegno ripetitivo

di fiori viola scuro non menzionati

da alcun botanico

perché mi ricorda quel vestito stampato

che indossavi

l’estate che ci siamo conosciuti (un vestito

– hai sempre sostenuto –

che non ti ho mai detto che mi piaceva).

Bè, mi piaceva, sai. Mi piaceva...

Mi piaceva un sacco, che ci fossi tu dentro

oppure no.

 

Come è potuto uscirsene così in silenzio dalla nostra vita?

 

Andrew Motion- Joan Marti artist
 

 


 

Repost 0
30 luglio 2017 7 30 /07 /luglio /2017 12:21

 

Sento cadere qualcosa

 

Ora navigherò in sogno

forse è l’ultima traversata

nella stanza-loculo dell’albergo straniero

prima che venga il cameriere

ad annunciare che la ghigliottina

è pronta.______ Natan Zach - Victoria Stoyanova artist 

 

 

 

L'impero e la vecchietta

 

Di qui si vede l’impero,

da lì, una vecchietta, con la sporta della spesa in mano.

Quante vecchiette con le sporte furono necessarie per costruire l’impero,

quante sporte restarono vuote,

quanti imperi crollarono nella polvere.______Natan Zach - Thomas Cole artist 

 

 

 

Il sogno non sente di essere già fuggito

 

Scrivere di sogni con parole secche

come bandiere flosce senza un alito di vento,

peccato che certi sogni sognino parole secche

come carta cianciata sulla via.

La pagina non sente di essere già schiacciata,

il sogno, di essere già fuggito.______Natal Zach - Edward Robert Hughes artist 

 

 

Repost 0
29 luglio 2017 6 29 /07 /luglio /2017 10:06

.

 

Tutti prima o poi smettono di mancarti, man mano, diventano dei fantasmi: quando non vediamo i loro visi, non sentiamo più la loro voce. Succede. Un giorno accade quello che ti sembrava un dolore insuperabile, una mancanza impossibile da colmare, si ridimensiona. E l’unica cosa che ti manca è farti mancare qualcuno. _____ Distorted Fables 

 

 

 

In qualche punto dell'universo esiste un pianeta dove tutti nasceranno una

seconda volta.

Allo stesso tempo, saranno pienamente coscienti della vita passata sulla Terra, di

tutte le esperienze che vi avevano acquisito.

Ed esiste forse ancora un altro pianeta dove nasceranno tutti una terza volta con

le esperienze di entrambe le vite precedenti.

E forse esistono ancora altri ed altri pianeti dove l'umanità nascerà sempre di un

grado (di una vita) più matura..______.M. Kundera

 

 

 

 

Questa è la parte più bella di tutta    

la letteratura: scoprire che i tuoi       

desideri sono desideri universali che

non sei solo e isolato da nessuno.     

Ti appartieni._____F.S. Fitzgerald 

 

 

 

Gettasti i lenzuoli

apristi le finestre

ci riempimmo di stelle.

Una farfalla d'oro 

                               sui tuoi capelli._____Ghiannis Ritsos

 

 

 

E' la vita più che la morte a non avere confini._____Gabriel Garcia Marquez

 

 

 

Il capriccio di un attimo mi ha rubato il futuro, messo insieme a casaccio. Voglio rifabbricarmelo più bello, come l’ho sempre pensato. Ricostruirlo su terreno solido (le mie intenzioni). Risollevarlo su colonne altissime (i miei ideali). Riaprirvi il passaggio segreto dell’anima mia. Rialzargli la torre scoscesa della mia solitudine. _____Edith Sodergran

 

 

Repost 0

Presentazione

Profilo

  • mondodiverso
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                                  
 

Risultati immagini per il mio cuore, poesia, cammina lentamente, lenta come l'erica dell

 
 
 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Testo Libero

Testo Libero