Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
26 giugno 2016 7 26 /06 /giugno /2016 19:38
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo
La passerella galleggiante di Christo sul lago d'Iseo

CAMMINANDO SULle acque del LAGO D'ISEO, dal 18 giugno al 3 luglio 2016

La passerella di Christo Vladimirov Yavachev: artista di origini Bulgare, famoso nel mondo per aver“impacchettato” monumenti ultrafamosi, ha realizzato sul lago di Iseo il grande capolavoro ” The floating piers”, un ponte giallo, una passerella fluttuante per camminare sulle acque del Sebino” per cinque chilometri.

 

L'imponente opera d'arte è formata da 100mila metri quadrati di luminoso tessuto giallo dalia, teso su una sequenza modulare di pontili galleggianti, larghi 16 metri e costruiti con 200mila metri cubi di polietilene ad alta densità. 37mila, sono i metri di corda che connettono gli ancoraggi del pontile, 70mila i metri quadri di feltro che ricoprono i pontili e le strade al di sotto del tessuto e 2,7 milioni i litri d'acqua che riempiono le sponde inclinate.

 

Il movimento dell’acqua sotto i piedi è molto eccitante; un pò come camminare su un letto ad acqua. Durante il giorno, la luce della passerella, che dal color oro giallo luccicante passa ad una tinta rossastra, quand'è bagnata, crea uno scenario molto suggestivo.

 

 

Condividi post
Repost0

Presentazione

Profilo

  • mondodiverso
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                    

 

 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Articoli Recenti