Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
21 maggio 2016 6 21 /05 /maggio /2016 16:05
Pensieri

 

Da qualche giorno

giganteggia una gru

un mostro d'acciaio

dietro a casa mia.

 

 

Pensieri

 

Diventa rossa

quando parla d'amore

la rosa bianca.

 

 

Pensieri

 

Sole di primavera,

come foglia di ramo

è nato un fiore.

 

 

Pensieri

Ci sono spazi in mezzo al silenzio in cui il respiro ti conduce tra i tortuosi meandri

della mente. 

 

 

Pensieri

 

Andate pure avanti

senza aspettare

nessuna strada è così lunga

da impedire una meta precisa.

 

 

 

Pensieri

 

Dalla finestra aperta

sento forte

un profumo di fiori.

Respiro di vita. 

 

 

 

Pensieri

 

Come vento nell'erba

cammino a piedi nudi.

Ascolto il silenzio.

E' un silenzio ondulato, tra spazi

nell'immensa distesa della vita.

 

 

 

 

 

 

Condividi post
Repost0
23 marzo 2016 3 23 /03 /marzo /2016 17:08

 

 

Che vuoi che sia se ancora ho tanta nostalgia.

 

                                                                         Mia Martini

 

 

 

Per me esiste solo il cammino lungo sentieri che hanno un cuore,

lungo qualsiasi sentiero che abbia un cuore.

Lungo questo io cammino,

e la sola prova che vale è attraversarlo in tutta la sua lunghezza.

E qui io cammino guardando,

guardando senza fiato.


Carlos Castaneda

 

 

 

Questa è la ragione per la quale sono qui,

per arrivare a questo momento,

anche se tutti i momenti si somigliano.

 

 

 

Mi sento talmente bene

che non può essere realtà.

 

 

 

Non so se dormendo

sto, se assente sono:

So che sto sentendo

la bocca che sorride

ai sogni che io sono.

 

Fernando Pessoa

 

 

 

Non riuscivo più a fermare i miei passi pestavo la strada e me.

 

 

 

Non posso chiedere di più

finchè avrai da darmi questa meraviglia.

 

 

Leggi i commenti

Condividi post
Repost0
21 marzo 2016 1 21 /03 /marzo /2016 15:23

 

 

 

 

Primavera

 

 il risveglio della vita

 

 

 

 

FLORA, il risveglio della vita


Oggi son detta Flora, ma ero una volta Clori;

nella pronuncia latina fu alterata la forma greca del mio nome.

E, Clori, ero una Ninfa delle Isole Fortunate, ove tu sai che

felicemente visse gente fortunata.

È difficile alla mia modestia dire quanta fosse la mia bellezza;

essa donò a mia madre per genero un Dio.

Si era di primavera, e io me ne andava errando; mi vide Zèfiro,

e io mi allontanai; prese a inseguirmi, e io a fuggire.

Ma fu più forte di me.

Borea, come aveva osato prendersi una donna nella casa di

Eretteo, aveva dato al fratello ogni diritto di rapina.

Ma Zefiro fece ammenda della violenza dandomi il nome di 

sposa; non v'è alcun motivo di lamento nel mio letto coniugale.

Io godo di eterna primavera; l'anno è sempre fulgido di luce,

gli alberi son ricchi di fronde la terra rivestita di verzura.

Ovidio

 

 

**********

 

 

 

 

 

Condividi post
Repost0

Presentazione

Profilo

  • mondodiverso
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                    

 

 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Articoli Recenti