Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Top posts

  • Pubblicato da Overblog

    18 febbraio 2020 ( #poesia giapponese )

    L'amore è il grido del cuore. BELLA AMICA DI UN TEMPO LONTANO Anonimo giapponese Per il piccolo sentiero dei ricordi solo errando, un po’ triste e quasi stanco del grande sforzo di dimenticare mi apparve a un tratta la tua cara immagine confusa come in...

  • Pubblicato da Overblog

    25 febbraio 2020 ( #Frase libro )

    L'impazienza del cuore. IL MIRAGGIO N agib M afuz I ricordi mi si affollavano alla mente, facendomi sentire afflitto e sconso- lato. Una volta le dissi: «Un anno fa, di questi tempi, venivo alla fermata del tram e quasi morivo dalla voglia di vedere il...

  • Pubblicato da Overblog

    26 febbraio 2020 ( #Banana Yoshimoto da Lucertola )

    Sì, l’amore era questo. Era anche questo. Dio io devo assolutamente toccarla, altrimenti divento matto. E’ un bisogno impellente. Se riesco a toccarla, farò tutto quello che mi chiede. Lo pensai e lo feci. Fu una cosa del tutto naturale. Ricordai che...

  • Pubblicato da Overblog

    02 marzo 2020 ( #FINCHE' TU ESISTI - poesia di Ángel González )

    Disperatamente amore. FINCHE' TU ESISTI Á ngel G onzález Finché tu esisti, finché il mio sguardo ti cerca oltre le colline, finché nulla mi riempie il cuore che non sia la tua immagine, e ci sia una remota possibilità che sia viva in qualche luogo, illuminata...

  • Pubblicato da Overblog

    06 marzo 2020 ( #Alessandro Baricco . Vita )

    Meravigliosa vita. Volevo dire che io la voglio, la vita, farei qualsiasi cosa per poter averla, tutta quella che c’è, tanta da impazzirne, non importa, posso anche impazzire ma la vita quella non voglio perdermela, io la voglio, davvero, dovesse anche...

  • Pubblicato da Overblog

    07 marzo 2020 ( #DISFATE QUESTO VERSO - poesia di León Felipe )

    La poesia è quella magia che trasforma le parole normali in un tocco divino. DISFATE QUESTO VERSO L eón F elipe Disfate questo verso. Toglietegli le frange della rima, il metro, la cadenza e persino l’idea stessa… Gettate al vento le parole… e se dopo...

  • Pubblicato da Overblog

    07 maggio 2020 ( #Massimo Gramellini e Chiara Gamberale.- Avrò cura di te )

    SAPORI DI LIBRI AVRO' CURA DI TE "Da qualche parte nell'Universo esiste un mondo non visibile in cui si aggirano sagome vibranti di luce. Sono le anime degli Innamorati Eterni e palpitano a coppie, trovando l'una nell'altra le ragioni del proprio splendore....

  • Pubblicato da Overblog

    05 luglio 2020 ( #poesia di Angelo Maria Ripellino )

    La gioia sconosciuta delle città straniere. UNA CITTA' BAROCCA SI GONFIA SINO ALLE STELLE A ngelo M aria R ipellino Una città barocca si gonfia sino alle stelle coi carciofi verdognoli delle sue cupole, con le sue sante bambole che ormai si spellano,...

  • Pubblicato da Overblog

    15 luglio 2020 ( #ARCADIA ETERNA - poesia di Jacob Haringer )

    Allegoria della vita ARCADIA ETERNA J acob H aringer Ecco cosa fa la fanciullezza così bella: non pensa mai al domani e prende quel che si dona, come se dovesse perdurare! Non sa nulla del declino – è fede, che sposta le montagne, prende per argento quel...

  • Pubblicato da Overblog

    28 maggio 2011 ( #Poesie )

    LA JINETERA Quando cala la notte sul Malecon Eva si sta preparando per l'azione, per pochi dollari vende la sua anima. La minigonna mostra anche l'infinito mentre cammina lungo il circuito dove i verdoni comprano quel che vuoi; fate largo a Eva la jinetera....

  • Pubblicato da Overblog

    06 ottobre 2016 ( #Poesia- Mito di Muriel Rukeyser )

    MITO M uriel R ukeyser Edipo, vecchio e accecato, camminava per strade. Sentì un odore familiare. Era la Sfinge. Edipo disse, “Ho una domanda. Perché non ho riconosciuto mia madre?” “La tua risposta era sbagliata”, disse la Sfinge. “Ma era quella che...

  • Pubblicato da Overblog

    10 luglio 2021 ( #Frase libro )

    Ho dimenticato le parole per dirtelo. Le sapevo e le ho dimenticate, e ora ti parlo nell’oblio di quelle parole. [...] Volevo dirti quello che penso, e cioè che bisogna sempre conservare per se stessi, ecco che ritrovo le parole, un posto, una sorta di...

  • Pubblicato da Overblog

    08 marzo 2014 ( #Poesie )

    LE BATEAU IVRE A rthur R imbaud Io, battello perduto nei crini delle cale, Spinto dall'uragano nell'etra senza uccelli, - né i velieri anseatici, né i Monitori avrebbero Ripescato il mio scafo ubriacato d'acqua; Libero, fumigante, di brume viole carico,...

  • Pubblicato da Overblog

    19 maggio 2020 ( #Il mio nome - poesia di Mark Strand )

    "Le ventun lettere dell’alfabeto scrivono ancora il tuo nome." Cees Nooteboom IL MIO NOME M ark S trand Una sera che il prato era verde oro e gli alberi, marmo venato alla luna, si ergevano come nuovi mausolei di strida e brusii di insetti, io stavo sdraiato...

  • Pubblicato da Overblog

    17 gennaio 2016 ( #letteratura )

    LETTERE A MILENA F ranz K afka «Ieri ho sognato di te. Non ricordo quasi più i singoli fatti, so soltanto che ci trasformavamo l’uno nell’altro, io ero tu, tu eri io. Infine, non so come, prendesti fuoco, ma ricordai che il fuoco può essere soffocato...

  • Pubblicato da Overblog

    09 aprile 2015 ( #DONNA NUDA, DONNA NERA - poesia di Lèopold Sèdar Senghor )

    DONNA NUDA, DONNA NERA L èopold S èdar S enghor Vestita del tuo colore che è vita, della tua forma che è bellezza! Sono cresciuto alla tua ombra; la dolcezza delle tue mani bendavano i miei occhi. Ed ecco che nel cuore dell'Estate e del Meriggio, ti scopro...

  • Pubblicato da Overblog

    05 agosto 2018 ( #Il viaggio - Poesia di C. Baudelaire )

    IL VIAGGIO C . B audelaire Ma i veri viaggiatori partono per partire; cuori leggeri, s’allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo! I loro desideri hanno la forma delle nuvole, e,...

  • Pubblicato da Overblog

    21 maggio 2020 ( #I SINGHIOZZI - poesia di Marceline Desbordes Valmore )

    Il purgatorio inquieta la mia anima. A Pauline Duchambge I SINGHIOZZI M arceline D esbordes V almore Questo è il Purgatorio, lo sento arrivare. Dopo la morte m’immagino portata là, come una schiava colta in fallo a fine giornata, che nasconde sotto le...

  • Pubblicato da Overblog

    25 maggio 2020 ( #CAMMINI A ME SOMIGLIANTE - poesia di Marina Ivanovna Cvetaeva )

    Non faccio alcuna differenza tra un libro e una persona, un tramonto, un quadro. Tutto ciò che amo lo amo di un unico amore. Marina Ivanovna Cvetaeva CAMMINI A ME SOMIGLIANTE M arina I vanovna C vetaeva Cammini, a me somigliante, gli occhi puntando in...

  • Pubblicato da Overblog

    28 maggio 2020 ( #DIO DICE AL SUO POETA - poesia di Alain Bosquet )

    Il poeta prima trova, poi cerca. DIO DICE AL SUO POETA A lain B osquet Dio dice al suo poeta: «Ti ho scelto perché m'informi sulla mia identità». Il poeta è dispettoso: traccia una parola, poi una seconda, poi le cancella. Dio si fa più pressante: «Mostra...

  • Pubblicato da Overblog

    12 giugno 2020 ( #poesia di Wisława Szymborska )

    Ritorni AL DI LA' DI SETTE PELLI, AL RIPARO DEL BUIO W isława S zymborska "E’ ritornato. Non ha detto nulla. Era chiaro però che aveva avuto un dispiacere. Si è coricato vestito. Ha messo la testa sotto le coperte. Ha ripiegato le gambe. E’ sulla quarantina,...

  • Pubblicato da Overblog

    21 giugno 2020 ( #Frase libro )

    Scrivere per non perdere, per non perdersi. L’arte non è un modo per guadagnarsi da vivere, ma è un modo molto umano per rendere la vita più sopportabile. Praticare un’arte, non importa a quale livello di consapevolezza tecnica, è un modo per far crescere...

  • Pubblicato da Overblog

    02 luglio 2020 ( #Citazione dal libro di di Stefano Galardini )

    Hic et Nunc Vivi il presente. “Lascia andare via i rimorsi che fanno male, lascia il passato alle spalle perché tanto non cambia, vivi il presente e non pensare troppo al futuro. Impara ad accettare la tristezza, è da lì che riemerge la felicità. Impara...

  • Pubblicato da Overblog

    08 luglio 2020 ( #- poesia )

    "Amarcord." LENZUOLA S tefano D al B ianco Ho due lenzuola vecchie di vent’anni e una federa a fiori che tengo in casa per gli amici intimi, usandole sempre ma ogni volta pensando e pregando, temendo lo strappo che deve seguire al lavaggio, ogni volta...

  • Pubblicato da Overblog

    07 luglio 2020 ( #IL MARE E' SEMPRE DAVANTI A ME . poesia di Antun Soljan )

    e ripenso a quel mare. IL MARE E' SEMPRE DAVANTI A ME A ntun S oljan "Siedo al ristorante, ho terminato il pranzo, vedo il mare. Mi nascondo col giornale, lo sollevo in alto: non mi sento bene davanti a questo grande occhio. Mi volto dall’altra parte,...

Presentazione

Profilo

  • mondodiverso
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                    

 

 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Articoli Recenti