Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
18 novembre 2021 4 18 /11 /novembre /2021 21:06

 

 

COSI' BELLI

 

 

GLI OLEANDRI

 

 

 

Amalia Bautista

 

 

 

Li ho visti crescere sui marciapiedi
e in autostrada sugli spartitraffico,
nei giardini privati più lussuosi
e cingere blocchi di mattonelle
lungo sobborghi tristi come l’uomo.
Mi sorprende che siano così belli,
che si adattino bene a ogni terreno,
che richiedano ben poche attenzioni.
Mi sorprende che siano velenosi.

 

 

 

La crudele bellezza dell'oleandro.

 

 

Leggi i commenti

Condividi post
Repost0

commenti

F
Belli e dannati ..... ??
Le autostrade così lunghe e così dritte
Abbellirle con dei fiori
Con dei fiori
Qualcosa creata dalla uomo che necessita
Di un appendice creata da qualcosa di più grande
È la sorte forse nostra
Quella di mischiarci
Con ciò che è prolifico insieme e ciò che è potenzialmente
Mortale ...
Una vita tra tanti
Una moltitudine
Così dicotomica
Da renderci capaci di
Trovare senso e poesia ovunque
Anche dove le due sponde d un fiume si guardano
Sopra le loro teste potrebbe
Esserci un ponte
Un altra strada ...
Che porta
Nello stesso luogo l incantesimo del gelsomino
Con l acre identità della discarica
Dove finiscono i lampioni
Iniziano a danzare le lucciole nel loro
Tempo
E la strada costruita dagli uomini possiede lampioni statici
Ma che sanno mettere in moto
L esercitare del fascino subito da una luce colorata
E siamo noi a danzare .
Rispondi

Presentazione

Profilo

  • mondodiverso
  •  
 
--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, 
e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.
(Leonardo da Vinci)
  • --- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

                                                                    

 

 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente,
lenta come l’erica delle paludi,
come un uccello plana sul ghiaccio notturno.
Se frangi la crosta di questa mia pena
Potresti annegare, poesia.


Olav H. Hauge  
 
 
 
                                           5Gd_q2Uv210---Copia.jpg                                 
   
    
 Questa strada ha un cuore.
Per me c'è solo un viaggio
su strade che hanno un cuore.
Là io voglio andare
è l' unica sfida che valga la pena.
     
   

 

Articoli Recenti